Powered by JoomlaGadgets

VISITE

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi307
mod_vvisit_counterQuesta settimana3452
mod_vvisit_counterQuesto mese9617
mod_vvisit_counterIntero periodo451998

Sito della Prof.ssa Angelucci
 

Immagini e matematica

"Dieci cose che non sopporto quando si parla di scuola" PDF

Il titolo è tra virgolette perché è la citazione del titolo del post che voglio condividere qui e che è stato scritto dalla collega di italiano e latino, che vive e lavora al Nord: Galatea Vaglio.

Ecco qui il post in questione, che condivido in toto e vorrei aver scritto io.

Spero che lo condividerete a vostra volta e che lo vorrete commentare. Ovunque vi capiti d'incontrarlo.

 
E-educazione PDF

Questo post è per voi, ragazzi. Specialmente quelli più giovani (ma non solo...). E contiene alcune regole di base che vanno rispettate quando si scrive una e-mail a un adulto che non è un vostro parente o amico (un insegnante, per esempio).

 
Semiseriamente, sui limiti PDF

Quanto segue, in risposta a un interessante post di un'interessante persona: qui.

 
Io dico l'universo PDF

Radio Rai, lanno scorso, ha mandato in onda una serie di puntate su Galileo Galilei, per i 450 anni dalla nascita del grande scienziato-umanista.

Potete trovare tutto qui.

Un modo alternativo per trascorrere del tempo, in modo piacevole ma anche "utile", nelle prossime vacanze invernali!

 
L'insegnamento della fisica: una bella gatta da pelare... PDF

Se l'insegnamento della matematica presenta delle criticità, l'insegnamento della fisica è veramente nei guai. O almeno questo è quanto mi risulta dopo più di 10 anni d'insegnamento (e avendo avuto più e più classi che non sembravano avuto un insegnamento della fisica degno di questo nome...).

Qui - ospite dell'ottimo blog: "vivalascuola" - racconto la mia storia con la fisica (da studentessa che l'odiava a insegnante che la amea, e molto) e tante altre cose...

I paragrafi in cui si divide l'articolo sono:

 
Concezioni distorte del promuovere o bocciare PDF

Ci sono insegnanti che si spendono per non far passare alcune/i ragazze/i all'anno successivo per "fare selezione": per crearsi un sorta di classetta "ariana" dove non siano presenti elementi non graditi.

A prescindere dunque dal senso proprio della faccenda del promuovere o bocciare (brutta parola, sì, ma così c'intendiamo!), che deve avere a che fare unicamente con le conoscenze, capacità (anche di recupero) e competenze degli studenti; con le loro possibilità o meno di affrontare l'anno successivo serenamente e proficuamente (o di proseguire gli studi o di lavorare, ecc).

Poi ci sono insegnanti che si spendono per far passare TUTTE/I all'anno successivo, a prescindere da: conoscenze, capacità o competenze.

 
Panoramica delle notazioni matematiche PDF

Bè, wikipedia ne contiene delle belle, a volte...

Per esempio mi è stata consigliata la voce che dà il titolo a questo post: qui.

Tratta da uno storico libro:

che mi appresto a verificare sia disponibile presso la Biblioteca Nazionale.

 
«InizioPrec.123456789Succ.Fine»

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, e non utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sui cookie consultare la pagina Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito.